Vai al contenuto

Consigli utili per coltivare il kit

Per una corretta coltivazione in casa del kit per fare funghi De Biasi, seguite questi semplici consigli:

  • Il kit preconfezionato si può tenere in luoghi all’ombra anche al chiuso, adeguatamente arieggiati e riparati dal vento ad una temperatura di 2-22 °C, oppure in giardini, terrazze, verande, balconi.
  • Se tenuto all’aperto, il kit va coperto con una rete ombreggiante, per filtrare i raggi del sole e impedire agli animali di entrare. Se tenuto in casa, il Kit deve essere posto lontano da fonti di calore, in posizione sufficientemente illuminata. Tenere la terra di copertura sempre sufficientemente umida (non inzuppata), innaffiando con acqua finemente nebulizzata ogni qualvolta il terreno tende ad asciugarsi.
  • In condizioni idonee, nel giro di 10-15 giorni viene fuori la prima “volata” di funghi, seguita da una seconda e da una terza.
  • La raccolta di funghi va effettuata quando il “cappello” di questi, dapprima ripiegato verso il basso, si appiattisce e comincia ad assumere una colorazione più chiara.
  • le ciocche di funghi vengono raccolte intere, staccandoli dai pani, avendo cura di ricoprire i punti di raccolta con altro terreno, per non compromettere le future emissioni di cardoncelli.
  • La produzione, in condizioni ottimali si compie nel giro di 50-60 gg.

Avrete così la possibilità di raccogliere sani e freschissimi funghi, dalla carne bianca, aromatica e soda, adatta per essere cotta, arrostita, disseccata e surgelata.

guarda il video

Se volete approfondire la conoscenza dei principali ceppi trattati oppure pensate di coltivarli in modo più professionale, scaricate le schede qui di seguito